Comunicato stampa :”Mentre la Sicilia affonda, Crocetta pensa soltanto alle elezioni a Gela. Si dimetta e si torni alle urne.”

Di: Sicilia Nazione - il: 13-06-2015

bozza-logo-SN_03

Palermo – La formazione è allo sbando, con migliaia di operatori, studenti ed enti che non sanno cosa li aspetterà nell’immediato futuro. L’economia è allo stremo con centinaia di imprese fallite, l’edilizia è in agonia con quasi 90 mila disoccupati e le opere pubbliche al palo per incompetenza amministrativa e politica. Il settore dei beni culturali registra il segno meno in quasi tutti i siti più importanti, a causa dell’incapacità organizzativa e della mancata pianificazione degli interventi. Le infrastrutture, soprattutto quelle di vitale importanza, cadono a pezzi in assenza di manutenzione e non esistono seri e concreti piani d’azione per risolvere quest’emergenza. I conti pubblici regionali sono in emergenza e sono già costati grandissimi sacrifici a tutte le categorie sociali, in particolare a quelle più disagiate, e tutto questo per compiacere il governo Renzi con la rinuncia a circa 10 miliardi di euro di crediti che spettavano all’isola. “Questa è oggi la Sicilia – dichiara il Comitato Promotore di Sicilia Nazione – che ogni giorno sprofonda sempre di più grazie all’inettitudine del governatore e alla connivente complicità della classe politica che lo sostiene. E in questa situazione drammatica, Crocetta da un mese non pensa ad altro che alle elezioni a Gela”. “La situazione – prosegue il movimento sicilianista – richiede a questo punto una scelta netta. Si ridia la parola agli elettori siciliani”. “Crocetta si dimetta – conclude Sicilia Nazione – per liberare la Sicilia dal destino a cui la sta condannando e i partiti che lo hanno sostenuto facciano mea culpa per essere stati responsabili di questo governo disastroso. #FermiamoCrocetta e #SalviamolaSicilia”.

3 risposte a “Comunicato stampa :”Mentre la Sicilia affonda, Crocetta pensa soltanto alle elezioni a Gela. Si dimetta e si torni alle urne.””

  1. Michele scrive:

    I “NOVANTA” NON CI PENSANO NEMMENO… ANCHE LORO SONO RESPONSABILI DEL DISSESTO SICILIA. BASTEREBBERO I DUE TERZI PER LIBERARCI SUBITO DEL PUPO E DEI PUPARI.

  2. Paolo scrive:

    Pensa alle elezioni a Gela?
    Ma come ci pensa? con qualche Show in piazza, tra l’altro, sempre meno graditi?

Lascia un Commento