Rondolino razzista contro il Sud.
Lettera aperta di Sicilia Nazione all’Unità, al PD e a Matteo Renzi.

Di: Sicilia Nazione - il: 13-08-2016
Il giornalista (sic!) Fabrizio Rondolino e le sue frasi razziste contro i meridionali.

Il giornalista (sic!) Fabrizio Rondolino e le sue frasi razziste contro i meridionali.

 

L’editorialista dell’Unità e ultrà renziano , Fabrizio Rondolino, riferendosi alle proteste degli insegnanti meridionali contro le migliaia di trasferimenti al Nord, ha pubblicato qualche giorno fa nel suo twitter la seguente affermazione palesemente razzista:

“Se gli insegnanti del Sud che urlano in tv conoscessero l’italiano, almeno capiremmo che vogliono”.

Nei giorni seguenti, le reazioni dei docenti e delle loro organizzazioni sono state giustamente durissime, anche se tutte interne alla problematica inerente la questione, appunto, dei trasferimenti forzati.

Noi di Sicilia Nazione condividiamo la posizione dei docenti meridionali contro la cosiddetta renziana “buona scuola” (mai termine poté suonare così pesantemente sarcastico) e riteniamo che si tratti di un’ulteriore violenza contro il Sud e la Sicilia.

Ma all’affermazione gravissima del giornalista dell’Unità non si può certo rispondere discutendo di scuola.

Si tratta di una frase violentemente razzista contro tutti i meridionali alla quale devono rispondere tutti a prescindere da quello che pensano delle questioni inerenti la scuola e i docenti.

Se un giornalista pubblica una frase palesemente razzista, i primi a dover prendere le distanze sono i responsabili delle testate con le quali collabora.

Al quotidiano l’Unità chiediamo quindi di prendere apertamente le distanze, di condannare la frase di Rondolino e di procedere al suo licenziamento, interrompendo ogni rapporto.

Al Partito Democratico e al suo segretario Matteo Renzi, proprietari ed editori di fatto dell’Unità, chiediamo egualmente di condannare l’episodio e interrompere ogni rapporto con il suddetto giornalista.

Se questo non avverrà, dovremo prendere atto che responsabili e complici dell’affermazione razzista saranno anche il giornale l’Unità, il Partito Democratico e il suo segretario Matteo Renzi.

Parliamo di Spunti | 2 Commenti »

2 risposte a “Rondolino razzista contro il Sud.
Lettera aperta di Sicilia Nazione all’Unità, al PD e a Matteo Renzi.”

  1. Aurelio lovoy scrive:

    Sulla vicenda ho postato un commento sulla mia pag fb

  2. Arturo Pollara scrive:

    Il cameriere capo Renzi, si serve di sottoposti alla stregua di Rondolino quindi, non ci aspettiamo repliche.
    E’ un inutile perdita di tempo.
    Cordiali saluti

Lascia un Commento